L’orologio, in edizione limitatissima ed esclusivaa, rende omaggio al milionesimo modello della leggendaria Porsche

 

In uno stabilimento di Zuffenhausen, in Germania, la milionesima versione della Porsche 911 – una Carrera S immersa in una vivace tonalità di “Irish Green” – ha abbandonato la catena di montaggio, segnando se non la fine di un’era,  sicuramente il compimento della visione di Ferdinand Alexander Porsche: creare l’ultima auto sportiva.

Ora però gli appassionati di Porsche – e siamo onesti, ce ne sono molti – potranno onorare questa pietra miliare con il Datetimer One Millionth 911 del 1919 creato da Porsche Design, la società FA Porsche costruita nel 1972 per estendere la portata del brand oltre il mondo automobilistico.

 

 

Alloggiato in una cassa in titanio da 42 mm, il segnatempo rende omaggio al milionesimo modello di produzione 911 con alcuni dettagli di design sottili ma inconfondibili, tra cui una lancetta dei secondi irlandese verde e dipinta della tonalità esatta del colore della carrozzeria dell’auto.

Lo stemma Porsche Design in oro sul quadrante è ispirato poi allo stemma dorato sulla parte anteriore del veicolo ed al numero “1000000 911” per indicare la pietra miliare della produzione.

L’orologio può essere inoltre consegnato al suo fortunato proprietario anche con un cinturino realizzato con la stessa pelle utilizzata per i sedili dell’auto.

 

 

L’orologio da polso appartiene alla collezione del 1919 ispirata alla Bauhaus di Porsche Design. Introdotta nel 2015, la linea è stata concepita come l’equivalente orologi- co della 911, con l’enfasi sulle linee pulite, l’ingegnerizzazione squisita ed un ethos di design in funzione della forma.

La collezione è composta da cinque modelli principali: Datetimer, Datetimer Eternity, Datetimer Eternity Black Edition, Globetimer e Chronotimer

Ognuno è disponibile in diverse combinazioni di colori e materiali per un totale di 19 varianti, tra cui il One Millionth 911.

Come tutti i modelli Datetimer del 1919, la caratteristica principale è quella di possedere un quadrante sottile e di grande formato abbellito da numeri arabi e indici rivestiti con Super-Luminova per la massima leggibilità.

 

Ma non finisce qui, perché per poter essere veramente da collezione un oggetto deve anche essere, come infatti è il segnatempo Porsche, assolutamente per pochi. Ed ecco infatti che l’azienda ha stabilito di produrne non più di 130 pezzi in tutto il mondo (di cui solo 20 negli Stati Uniti): una serie limitatissima insomma e davvero esclusiva.

Ma non finisce qui… clicca per scoprire le ultime novità di moda e design!