Marni: un ritorno alle origini per celebrare l’heritage del brand con abiti d’altri tempi

Con collezione spring/summer 2018 Marni torna alle origini e grazie al nuovo creative director Francesco Risso celebra l’heritage del marchio.
Sulla passerella sfilano abiti che sembrano scovati in un baule e che vengono sovrapposti ed esasperati in totale libertà.
I bustier si allungano, gli slipdress si sovrappongono, le pellicce si trasformano in lussuose vestaglie. Un mix di texture, di pattern e di colori che dona verve e colore alla prossima estate.

Fonte: www.vogue.it