Gigi Hadid torna a collaborare con Stuart Weitzman realizzando una collezione di mules

È passato poco più di un anno da quando Gigi Hadid ha lanciato il suo primo progetto da shoe designer in collaborazione con Stuart Weitzman. La modella aveva dato vita a un tronchetto dall’ispirazione trekking declinato in tre modelli, chiamato Gigi Boot ed oggi torna a consolidare la sua liaison con Stuart Weitzman e con un mestiere che, collaborazione dopo collaborazione, Gigi sta facendo sempre più suo: quello di stilista.

Due sono i modelli venduti in esclusiva presso le boutique della maison

Ha realizzato infatti due modelli di mules: Eyelove e Eyelovemore. L’ispirazione di Gigi nasce dal suo legame personale con il simbolo dell’occhio di Allah che compare su tutte le creazioni.
La collezione sarà venduta in esclusiva presso i punti vendita Stuart Weitzman e sui siti web del marchio. Infine, la boutique Stuart Weitzman di Soho, si è trasformata in un Gigi Mule Pop-Up Shop a partire dal 15 novembre per un periodo limitato.

Scopri la nostra selezione esclusiva di capi cliccando qui!