Vetrine cult: la rivista “Elle” premia quelle di Michele Franzese

Vetrine cult: la rivista “Elle” premia quelle di Michele Franzese

La prestigiosa rivista della Hearst ha scelto le vetrine della boutique di Michele Franzese  

 

Inizia con le vetrine di via Domenico Morelli, dalla boutique partenopea di Michele Franzese, il viaggio tra le vetrine più belle d’Italia, alla scoperta dei negozi di moda più cool della penisola per uno shopping ad alto tasso fashion, tra stile haute de gamme ed ultime tendenze.

Quello, per intenderci, che il periodico di punta della Hearst, la rivista patinata “Elle”, ha intrapreso con i suoi lettori più trendy, quelli sempre alla ricerca di una Mecca del fashion system, dello shopping d’élite.

E non a caso: la scelta visual, si legge infatti nell’articolo, “risponde ai più alti standard estetici per offrire al cliente un ambiente in cui riconoscersi, come amante del buon gusto e delle cose belle. Gli spazi dislocati su due livelli pari a 700mq suggeriscono immediatamente lo stile diverso dei brand da trovare al proprio interno. L’estrema cura dei dettagli, come il giardino verticale nell’area fitting, i lampadari moderni e di tendenza posti a contrasto con le poltrone vintage ma dalle tinte fortemente glamorous, confermano l’amore per il design e la forte volontà di accogliere la propria clientela in un ambiente all’altezza dei top designers che orgogliosamente sfoggia”.

Lo stile raffinato, innovativo ed originale della boutique ha affascinato insomma anche gli esperti del magazine “per la scelta variegata e completa di brand di lusso che rende Michele Franzese Moda un indirizzo di riferimento imperdibile per gli amanti della moda, per l’impeccabile assistenza al cliente. Inoltre, l’originalità del visual merchandising e la creatività degli eventi rendono la boutique di Napoli un luogo da apprezzare anche sotto altri aspetti”.