Tom Ford ha venduto la casa disegnata da Richard Neutra per 20 milioni di dollari

Tom Ford ha venduto la casa disegnata da Richard Neutra per 20 milioni di dollari

Lo stilista Tom Ford ha acquistato la Brown-Sidney House per poco più di $ 2 milioni nel 1997

Tom Ford ha accumulato un notevole portafoglio immobiliare nel corso degli anni, ma all’inizio di questo mese lo stilista ha optato per lasciar andare una casa molto iconica. Secondo The Hollywood Reporter, che per la prima volta ha riportato la vendita, Ford recentemente si è separato dalla sua casa progettata da Richard Neutra nel quartiere Bel Air di Los Angeles per $ 20 milioni.

Costruita dal famoso architetto modernista nel 1955, la proprietà di 3.795 piedi quadrati comprende tre camere da letto e sei bagni, tutti immaginati nello stile caratteristico di Neutra: geometrico, con linee pulite in acciaio e vetro e layout a pianta aperta in tutto. La casa è conosciuta negli ambienti architettonici come la casa Brown-Sidney e le scarse immagini trovate online rivelano molti spazi abitativi all’aperto e intere pareti di vetro che inondano lo spazio di luce naturale.

Diversi anni dopo l’acquisto dell’abitazione nel 1997, Ford ha assunto l’architetto John Betram e la ditta Marmot Radziner & Associates per restaurarlo e aggiornarlo in modo da poterlo utilizzare come sua residenza principale, anche se i dettagli di ciò che il direttore degli Animali notturni aveva fatto non sono prontamente disponibili .

Attualmente, Ford chiama una casa tentacolare nella zona di Holmby Hills a Los Angeles la sua casa. Ha acquistato quella che è conosciuta come la Bloomingale Estate tre anni fa per $ 38,75 milioni, e da allora ha continuato a ripristinare e aggiornare la residenza con nove camere da letto e sette bagni.

Tra gli aggiornamenti che ha in cantiere: convertire il portico in uno spazio abitabile, trasformare l’attuale pool house in una guest house, aggiungere due sale ricreative al primo piano, rimodellare il secondo piano, installare un ascensore, rinnovare il campo da tennis, e rimodellamento della piscina. Ford attualmente possiede anche un ranch di 20.662 acri nel New Mexico (è tecnicamente più grande di Manhattan), che è sul mercato dal 2016. (Inizialmente era quotato per $ 75 milioni e ora ha un prezzo di $ 48 milioni.)

La struttura presenta una casa modernista progettata da Tadao Ando, ​​l’architetto che ha realizzato il progetto Ground Zero al Memorial Park di New York City e il Modern Art Museum di Fort Worth, in Texas. Tra le sue molte caratteristiche impressionanti vi è un’intera città del cinema occidentale costruita per il film Silverado nel 1985; una pista di atterraggio; una stalla con anelli per l’equitazione indoor-outdoor; e una parte del fiume Galisteo, che attraversa la distesa della proprietà.