Tisci rilegge i codici Burberry anche nel 2019

Tisci rilegge i codici Burberry anche nel 2019

Riccardo Tisci continua ad esplorare i temi esposti al suo debutto 

 

“Volevo che questa collezione rappresentasse la continuazione della storia che ho iniziato a raccontare a settembre attraverso la mia collezione di debutto con Burberry. Mi sto concentrando sulla creazione dei nostri codici attraverso stampe con motivi d’archivio, colori della casa e capospalla iconici, mentre stiamo cementando i nuovi temi che ho definito nella scorsa stagione, tra cui il Monogramma Thomas Burberry, gli abiti da sera e i capi sartoriali”.

Così ha dichiarato Riccardo Tisci, direttore creativo di Burberry che nella precollezione uomo e donna per l’Autunno/Inverno 2019 continua ad esplorare i temi esposti al suo debutto con Burberry e la sua introduzione di un nuovo set di codici della casa tra cui il Monogramma Thomas Burberry.

La nuova collezione punta ai contrasti e crea una nuova offerta di abiti da sera attraverso una lente “britannica” contemporanea.

Tisci continua a fare riferimento al passato di Burberry attraverso una serie di stampe con motivi d’archivio ed esplorando i modelli dei capospalla.

Giacconi, trench e cappotti mostrano nuove proporzioni e lavorazioni, sia per uomo che per donna. I dettagli includono patchwork in pelle e shearling, chiusure ad anello a scatto, micro anelli in metallo e borchie.

La pre-collezione Burberry AI 2019 firmata Tisci – Facebook/Burberry

Il focus riguarda soprattutto trench e piumini. Ecco i contrasti. Chiffon in seta con bordi in pizzo raso di seta con dettagli di borchie. Maglia elasticizzata fluida con ricami di paillettes. Grain de poudre con dettagli in pelle. Lana merino con pannelli in seta crepe de Chine. Plastica di semi di lino con dettagli in pelle.

Patchwork di shearling Lana fil coupé. Denim stampato in stile vittoriano. Gabardine in cotone con dettaglio impunturato. Le stampe di seta comprendono uno schizzo di unicorno e gorilla. La giacca Harrington diventa montgomery.

Il parka ha tasche over. I pantaloni sono corti, pieghettati, a gamba larga. Gli abiti sono in jersey drappeggiati.

Ci sono mantelle in raso di seta, gonne a pieghe, top corsetto con spalle scoperte e maniche a sbuffo, pantaloni a vita doppia, bustier ricamati con paillettes, T-shirt oversize. Colori: rosso brillante, nero, bianco, beige d’archivio, cammello, miele, grigio, blu navy, arancione, muschio, oliva.