I consumatori effettueranno in numerosi settori sempre più acquisti ecocompatibili, compresa la moda,secondo il rapporto Pinterest 100 che offre un assaggio delle tendenze emergenti per il prossimo anno. In particolare, gli abiti da sposa di seconda mano hanno attirato la curiosità degli utenti di Internet in tutto il mondo con ricerche che sono aumentate del 41% tra agosto 2018 e luglio 2019 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per il suo rapporto, Pinterest ha identificato 100 tendenze emergenti che corrispondono ai desideri e alle nuove idee che stimolano le curiosità degli utenti di Internet in tutto il mondo. Tre le tendenze principali: abiti da sposa usati (ricerche in crescita del 41%), opere d’arte e creazioni realizzate con rifiuti oceanici (+ 39%) e abiti usati (+ 38%). Abbracciata entusiasticamente dai principali marchi e rivenditori prêt-à-porter, la moda di genere neutro ha attirato anche l’attenzione dei consumatori, che cercano acconciature di genere neutro (+ 625%), abbigliamento per bambini unisex (+ 119% ) e abiti da sposa androgini (+ 51%). Un’altra tendenza della moda emersa nel 2019 è che gli anni ’90 saranno ancora in voga il prossimo anno. Gli utenti di Internet sono particolarmente interessati agli scrunchies (+ 6.309%), che hanno fatto un grande ritorno quest’anno, fermagli per capelli (+ 930%), abiti Y2K con pantaloni militari, catene e loghi (+ 669%), moda grunge (+292 %) e streetwear (+ 277%).