Alberta Ferretti: sfila a Monte Carlo la sua «crociera» e a settembre la Barbie celebrativa

Alberta Ferretti: sfila a Monte Carlo la sua «crociera» e a settembre la Barbie celebrativa

La stilista il 18 maggio 2019 sarà l’ospite d’onore della fashion week monegasca con la collezione Resort 2020. Per i 60 anni della bambola, il modello omaggio alle donne dai grandi risultati

 

Sfilata in una sede di grande suggestione il Musée Océanographique de Monaco.

Qui Alberta Ferretti il 18 maggio 2019 sfila la sua Collezione Resort 2020, ospite d’onore della Monte-Carlo Fashion Week, in calendario dal 15 al 19 maggio 2019 e giunta alla sua settima edizione.

La stilista italiana riceverà anche il Made in Italy Fashion Award per il lungo e constante lavoro creativo svolto negli anni facendo conoscere il Made in Italy nel mondo.

L’edizione 2019 della fashion week del Principato monegasco coincide con il decimo anniversario dalla creazione della Chambre Monégasque de la Mode fondata nel 2009 da Federica Nardoni Spinetta.

Sotto la sua presidenza l’appuntamento ha fatto conoscere i creativi locali, il Made in Monaco a livello internazionale, ma anche marchi emergenti e ospitato nomi di spicco della moda internazionale, proprio come Ferretti.

«Questo primo appuntamento — ha dichiarato il quartier generale della stilista — rappresenta l’inizio di un lungo viaggio. Il progetto di sfilare la Cruise Resort in luoghi sempre diversi legati alla mia storia professionale ma anche a quella più personale e che per me hanno significati particolari».

Oltre a essere la guest star delle passerelle monegasche, Alberta Ferretti sarà celebrata con uno dei tributi più ambiti da personaggi di successo e conosciuti a livello internazionale: le verrà dedicata una Barbie.

Ma la Barbie Alberta Ferretti (verrà presentata ufficialmente nel settembre 2019), non sarà solo un modello clone della stilista, si tratta di un modello pensato per celebrare un modello femminile di successo e riferimento per le nuove generazioni di donne.

Un progetto legato e sostenuto da Mattel, la creatrice di Barbie, in occasione del 60esimo anniversario di una delle bambole icona di stile nel mondo.

Il brand ha deciso di celebrare a livello globale la più ampia scala di modelli femminili, donne che provengono da contesti e settori diversi e che rompono gli schemi diventando una fonte di ispirazione per la prossima generazione di donne.

Barbie in Italia nel 2019 celebrerà una serie di donne famose di successo fonte di ispirazione portando avanti il programma Shero lanciato nel 2015 a livello globale e nel 2018 in Italia.

Le donne italiane a cui verranno donate modelli di barbie One of a Kind nel 2019, oltre ad Alberta Ferretti sono, per ora quelle annunciate, la chef Rosanna Marziale e la cantautrice Elisa.