Prada amplia la collezione Re-Nylon

Prada amplia la collezione Re-Nylon

Prada amplia la collezione Re-Nylon con una selezione di abbigliamento, calzature e accessori uomo e donna. Il tessuto Re-Nylon di Prada, versione green di uno dei materiali simbolo della maison guidata da Miuccia Prada e Patrizio Bertelli,  è stato presentato per la prima volta nella capsule collection 2019 con sei modelli classici di borse per uomo e donna: un guardaroba di accessori realizzati in nylon rigenerato, ecologico e sostenibile al 100 per cento. Nel 2020,la si proposta si estende, introducendo il nylon rigenerato per la prima volta nell’abbigliamento. Vengono inoltre presentate le prime calzature prodotte con il materiale in oggetto, utilizzato per creare sneaker alte e basse e nuove iterazioni di anfibi e scarpe Monolith. Anche la proposta degli accessori viene ampliata con cappelli, cinture e diversi modelli di borse per uomo e donna tra cui marsupi, zaini, tracolle e un modello Re-Edition del 2000.

Roberto Cavalli annuncia Ennio Fontana nuovo direttore generale. In passato Fontana è stato general manager di Philipp Plein, mentre Gian Giacomo Ferraris lascerà il suo incarico di CEO di Roberto Cavalli a fine anno. La griffe toscana è oggi di proprietà del fondatore e presidente di Damac Properties, Hussain Sajwani, attraverso la sua società di investimenti privati Vision Investments, che ha rilevato l’azienda da Clessidra Sgr nel 2019. Negli scorsi mesi, l’azienda è finita sotto i riflettori per la contrastata decisione della proprietà di trasferire il quartier generale della maison (e oltre centro lavoratori) da Sesto Fiorentino a Milano.