La settimana della moda di Parigi deve affrontare l’ansia scatenata dall’epidemia di Covid 19. Giovedì 27 febbraio, LVMH ha annullato un cocktail party organizzato per la competizione emergente del designer del Premio LVMH, causando una momentanea ondulazione di preoccupazione nel mondo del lusso francese. Pochi giorni prima, le sfilate delle etichette cinesi erano state cancellate e Boss aveva annunciato all’inizio della settimana che si sarebbe astenuto dal presentare la sua nuova collezione, avendo recentemente presentato a Milano. Tuttavia, tutti gli altri spettacoli ed eventi, sia dentro che fuori dal calendario ufficiale, erano ancora programmati per andare avanti con l’inizio della settimana della moda. E mentre mancano visitatori asiatici, e alcuni italiani, e tutti tengono d’occhio gli sviluppi sull’epidemia di coronavirus, gli spettacoli in passerella procedono quasi normalmente. In alcuni casi, baci di benvenuto e strette di mano sono stati evitati, sostituiti da saluti educati scambiati a una prudente distanza. Il gel antisettico è stato distribuito all’ingresso dello spettacolo Paco Rabanne giovedì, così come le maschere per il viso. Ma quest’ultimo non sembra essere molto popolare nel mondo della moda. Nonostante le raccomandazioni per i viaggiatori provenienti da Asia e Milano, solo una manciata di persone che indossano maschere possono essere avvistate nel pubblico delle passerelle parigine.
— 

Vai al nostro sito e visita il mondo di Michele Franzese

https://www.michelefranzesemoda.com

Nuovi arrivi SS20: registrati al sito e ottieni un coupon con il 15% di sconto per i tuoi acquisti:

https://www.michelefranzesemoda.com/signup.php

Nuovi arrivi SS20: iscriviti alla newsletter e ottieni un coupon con il 15% di sconto sul primo ordine:

https://www.michelefranzesemoda.com/it/newsletter