All’indomani di poche ore dall’acquisizione da parte di New Guards Group, Opening Ceremony ha annunciato la chiusura dei suoi spazi retail entro la fine del 2020. L’intento è ora concentrarsi sulla crescita del brand Opening Ceremony con i nuovi partner ed espanderne la creatività. Il marchio oggi conta due store a New York, uno a Los Angeles e uno a Tokyo. “I negozi – si legge su Wwd – ospitano collezioni di monda maschile, femminile e accessori di designer affermati ed emergenti, installazioni artistiche e prodotti esclusivi. Il primo punto vendita è stato aperto a New York, in Howard Street, nel 2002. Opening Ceremony, spiegano i fondatori, rivaluterà l’esperienza retail in futuro, ma con un nuovo “mind-set” e con una nuova “prospettiva”. Lo scorso agosto Ngg, cui fanno capo tra gli altri Off-White, Palm Angels ed Heron Preston, è stata rilevata da Farfetch per un total enterprise value di 608 milioni di euro.