Roberto Cavalli svela le immagini della prima collezione ideata da Fausto Puglisi, direttore creativo dallo scorso autunno. Agli immancabili abiti da sera si affianca una ricca gamma di indumenti daywear. Le collezioni maschili e femminili sono rappresentate dalle proposte casual che strizzano l’occhio alla Z Generation: felpe, maxi t-shirt, piumini, parka e numerosi indumenti in denim. Il manto zebrato e le macchie di leopardo, da sempre espressione dello stile Cavalli, vengono ora utilizzati in maniera inedita, pittorica e grafica, bagnate in una tintura corvina. I circa 600 pezzi includono anche gli accessori: borse animalier, logomania e una semplice ‘C’ decorativa, simile a un sigillo reale. Il mondo delle calzature ingloba stivali cuissard, sneakers e décolleté i cui tacchi riprendono il profilo di artigli felini. Lo stilista sottolinea l’importanza di mescolare il glamour dei red carpet con lo streetwear: “Ho sempre amato mixare l’alto e il basso, la mia playlist Spotify passa da Beethoven agli AC/DC a Katy Perry“. Sulla scia di questi contrasti nascono le felpe decorate da candide piume e stampe di zanne mannare. I bermuda da wrestler convivono con maxi collier dorati a forma di tigri. Le voluminose gonne di raso sono indossate insieme agli anfibi. Puglisi ha immaginato le sue creazioni per un cliente globale: “Oggi un ragazzo di Berlino veste come uno di Shanghai e Los Angeles, non esiste più un total look, si mixa Cavalli con le sneakers Nike e il pezzo di Zara” spiega. 

***

Scopri le emozioni del mondo di Michele Franzese Moda e iscriviti alla newsletter: tante opportunità ed extrasconti per te:

https://www.michelefranzesemoda.com/it/newsletter