Nike e Stone island, co-lab per il golf

Nike e Stone island, co-lab per il golf

In occasione del campionato mondiale in Irlanda del nord il brand americano e il marchio di sportswear italiano mostrano la collezione che li ha visti unire gli sforzi per creare pezzi performanti e iper tecnici, disponibili negli stores dal 25 luglio

 

L’ultimo major della stagione golfistica di quest’anno si disputa sulle 18 buche del centenario campo in Irlanda del nord al Royal portrush golf club da oggi al 21 luglio. Dopo 68 anni, per la seconda volta nella storia, si torna fuori dai consueti confini inglesi e scozzesi e per l’occasione, Nike e Stone Island presentano la collezione creata a quattro mani che include una giacca a vento e un maglione girocollo, ideati per ottimizzare i movimenti e consentire al tempo stesso di contenere nelle proprie tasche palle, tee e guanti.

«Sapendo che durante questo torneo le condizioni climatiche possono mutare improvvisamente, abbiamo voluto concentrarci maggiormente sull’outerwear. In quanto esperti nella creazione di indumenti sportivi ma, al tempo stesso, di stile, Stone Island è stato per noi il partner ideale», ha affermato Kelly Tweeden, vp e creative director di Nike golf, Nike tennis e Nike skateboarding.

«Mi entusiasma il fatto che chi ama lo sport ami Stone Island. In particolare, sono affascinato dal golf poiché è un gioco di precisione, in cui forza e concentrazione svolgono un ruolo fondamentale sul gesto atletico e sulle performance ottenute», ha affermato Carlo Rivetti, direttore creativo e presidente di Stone Island. «Lavorare con Nike golf ci ha offerto l’opportunità di creare veri indumenti tecnici, dalle altissime prestazioni. Stone island si trova quindi per la prima volta in campo con uno degli sport più nobili al mondo».

La giacca stile militare in cotone è dotata di una membrana traspirante e idro-repellente. Le sue fibre adattive aumentano la traspirabilità, bloccano il calore e contribuiscono a mantenere una temperatura ottimale durante tutta la competizione. «Quando creiamo nuovi capi, tessuti e trattamenti, la ricerca per ottenere altissime prestazioni e massima funzionalità sono per noi due obiettivi fondamentali», ha precisato Rivetti. «La tintura e altri trattamenti di finitura mettono alla prova la resa dei tessuti ed anche il lavoro dei nostri sarti e modellisti, perciò ogni dettaglio deve essere perfettamente studiato. Questo il segreto che rende i nostri capi adatti per lo sport, ma soprattutto, è per questo che gli amanti dello sport considerano Stone island un brand originale, stimato e riconoscibile».

«La collaborazione tra Nike e Stone Island rappresenta la perfetta combinazione tra stile e prestazioni. In quanto atleta, è importante che il mio abbigliamento possa rispondere adeguatamente alle condizioni di qualsiasi campo. Questa nuova collezione mi consentirà di essere pronto all’imprevedibile clima dell’Irlanda del nord e, allo stesso tempo, di soddisfare pienamente le mie esigenze estetiche», ha commentato il golfista Rory McIlroy.