Dopo il rinnovo di cinque anni, simbolicamente firmato nel giorno del ritiro dal basket il 13 aprile 2016 del campione statunitense, è scaduto il contratto tra Kobe Bryant e Nike, legati da 18 anni. La decisione è stata comunicata da Vanessa Bryant, moglie del campione dei Los Angeles Lakers tragicamente mancato insieme alla figlia in un incidente in elicottero poco più di un anno fa. Kobe Bryant e Nike hanno collaborato alla realizzazione di alcune delle scarpe sportive più belle di sempre, indossate e adorate dai tifosi e dagli atleti di ogni sport in giro per il mondo. Durante la sua carriera, la star aveva lanciato 11 diversi modelli e, anche dopo il suo ritiro, Nike aveva continuato a presentare le sue sneaker.