Tiffany lancia ‘Not your mother’s Tiffany’, slogan dell’ultima campagna pubblicitaria che strizza l’occhio al claim di una nota casa automobilistica Usa (‘Not your father’s Oldsmobile’) e sembra annunciare un nuovo corso e target per l’azienda in orbita Lvmh. Nei post della campagna pubblicati su Instagram, tanti utenti hanno rivendicato l’importanza strategica della vecchia audience, anche se i Millennials e la Generazione Z vanno tenuti in grande considerazione perché rappresenteranno entro il 2025 il 45% delle vendite luxury globali. Tiffany aveva iniziato a rivedere il proprio advertising plan già un anno fa smettendo di pubblicare il celebre inserto pubblicitario sul New York Times, e annunciando sui social di stare per cambiare la propria caratteristica tonalità di blu con un vivido giallo limone. Un esperimento ludico che ha attirato l’attenzione su quello che ha tutta l’aria di essere un rebranding e che ha puntato i riflettori sulla capsule collection di diamanti gialli lanciata da Tiffany, promossa dal flaghship store nella medesima nuance aperto a Los Angeles per la durata di un weekend.