Il boom dell’e-commerce che ha caratterizzato lo shopping nell’era Covid interessa anche le aste del lusso, secondo quanto riporta Bloomberg. A novembre e dicembre Christie’s ha visto un aumento del 200% delle vendite in rete, con una stima per tutto il 2020 di un incremento del 322%. Anche Sotheby’s ha quintuplicato in un anno le proprie vendite totali che ammontano attualmente a 150,5 milioni di dollari. Da Christie’s è possibile aggiudicarsi online una Birkin ‘Himalaya’ di Hermès in coccodrillo con dettagli in oro bianco e diamanti per circa 200-250mila dollari. Sotheby’s ne propone una del 2010 il cui costo stimato è 260-300mila.