Napoli, ecco «Sarò con te»: il volume azzurro sarà presentato il 17 ottobre

Napoli, ecco «Sarò con te»: il volume azzurro sarà presentato il 17 ottobre

È in vendita ai tifosi dalla scorsa primavera, ma ora si presenterà ufficialmente ai napoletani. Si tratta di «Sarò con te», titolo che dice tutto della prima social biography del calcio Napoli. Un cofanetto che contiene le memorie storiche di tutti i calciatori hanno vestito la maglia azzurra negli ultimi anni, creato grazie alla partnership tra il club di aurelio De Laurentiis e Epico, piattaforma digitale globale innovativa che connette i fan ai propri idoli, squadre e brand che amano.

Si potrebbe definire una piattaforma di co-creazione. I tifosi del Napoli, in questo caso, hanno inviato migliaia di domande per i loro beniamini, ma anche per quei personaggi che vivono il Napoli dietro le quinte e ne conoscono la storia come nessun altro. Sono state scelte le domande più belle e con le risposte dei protagonisti è stata costruita una biografia del tutto nuova, grazie al punto di vista di chi il Napoli lo ama davvero: i suoi tifosi.  Il risultato è una storia unica, diversa, originale con la quale il Napoli si è raccontato direttamente ai priprio fan, senza filtri.

Il Napoli è il primo club italiano a fornire una propria social biography, un passo che fa da apripista ad altri progetti: sulla scia del Napoli, infatti, altre società calcistiche italiane sono pronte a seguire l’esempio, così come accadrà nei prossimi mesi sia in Bundesliga che in Premier League.

Il volume sarà presentato ufficialmente ai napoletani e ai tifosi azzurri il prossimo 17 ottobre presso il Luxury Brands Store di Michele Franzese, durante la serata verranno presentate anche le ultimissime collezioni di Wild Mascot by Jessica Ziolek, vincitrice della Polish Fashion Week e compagna dell’azzurro Arek Milik. Saranno presenti calciatori e personalità dello spettacolo ad impreziosire una serata nella quale verrà offerto un aperitivo con Champagne e DJ-set live. Musica, cibo, moda, divertimento, emozioni. E naturalmente tanto Napoli.