Alessandro Siani sceglie Michele Franzese, suo caro amico di vecchia data, come “consigliere” e rivenditore per l’acquisto degli abiti più importanti e alla moda da indossare nei prossimi importanti appuntamenti mondani e cinematografici, nazionali e internazionali, che attendono il popolare attore e regista napoletano campione d’incassi al cinema e a teatro. “Alessandro è una persona, un uomo e un professionista meraviglioso – spiega Michele Franzese – è stato da noi in boutique una intera serata fino a notte inoltrata, e io in prima persona insieme con il mio staff mi sono preso cura di ogni sua esigenza, provando a ‘coccolarlo’ con consigli e suggerimenti sugli abiti migliori da indossare per i prossimi importanti eventi che lo attendono, primo fra tutti il red carpet del Festival del Cinema di Venezia. Siani aveva promesso di venirmi a trovare già da tempo ma fra un impegno e l’altro non gli era stato possibile fino all’altro giorno, quando mi ha chiamato per annunciarmi la sua visita. E grande è stata la sorpresa, e ancor di più la nostra soddisfazione – continua Franzese – quando la mattina dopo ci ha fatto recapitare in segno di ringraziamento 300 rose rosse con un divertentissimo e amichevole biglietto, come nel suo stile, nel quale c’era scritto tra l’altro: “Grazie a tutti voi per il lavoro che avete svolto ieri sera, in fondo la felicità passa anche attraverso la gentilezza, l’educazione e la pazienza. Avete lavorato fino alle 4 del mattino per passione, senza aver cenato e facendomi indossare alle 23,45 una maglia Mc Cartney… alle 23,45 ci vuole Mc Donald, non Mc Cartney ‘o frat! Amici miei, scherzi a parte, grazie a voi tutti, sopratutto a Michele Franzese, che tra lacrime e sorrisi, tra anima e risate, è riuscito a scoprire il tesoro più prezioso della vita, e cioè la gioia di rendere felici le persone” “Questo biglietto – conclude Franzese – significa essere riusciti nel nostro intento, quello di aver reso felice Alessandro, così come lui rende sempre felici noi con la sua bravura, la sua amicizia e i suoi divertentissimi film e spettacoli. Un biglietto che significa semplicemente e affettuosamente “Grazie, Michele”. E al quale noi rispondiamo… “grazie a te e chapeau, Alessandro”!

***

Clicca qui per visitare il mondo di Michele Franzese! Nuovi arrivi SS20: registrati al sito, iscriviti alla newsletter e ottieni eccezionali sconti per i tuoi acquisti fino al 30% e 50%!