Estrema pulizia estetica movimentata da ricami e decorazioni: Alanui la definisce una “clean and soft decoration”, che si traduce in capi dalle linee essenziali, rigorose, quasi classiche, che ricordano le fotografie a bordo piscina da Acapulco a Miami, da Saint Tropez a Capri, scattate dal leggendario fotografo americano Slim Aaron a cavallo tra gli anni ’60 e ’70.

 

Il mood piscina super glam si esprime nella preziosa maglieria che riproduce gli effetti e i bagliori dei raggi del sole che giocano sulla superficie dell’acqua, ma anche nei ricami e nello sfavillio del lurex degli impalpabili scalda cuore, dei micro top abbinati ai cycling short, ma anche nei pigiami in maglia e negli slip dress in seta.

 

Una ventata di vibe jungle irrompe nella collezione grazie alla serie di cardigan Icon, dove livree di zebra, giaguari, pappagalli multicolore e una vegetazione rigogliosa popolata da simpatiche scimmiette sono il risultato di complesse tecniche di maglieria, ricami e stampe. Una proposta con un fine benefico, perché parte dei proventi delle vendite dei capi sarà donata a organizzazioni impegnate nella difesa della foresta amazzonica.

 

Novità della prossima estate 2020 il lancio della prima linea di pashmine: accessori versatili, lussuosi, caratterizzati da tutti i motivi dell’offerta di ready-to-wear. Tra le proposta inedite anche tre cappelli in paglia arricchiti da fiocchi ultra femminili.