Il gruppo, “un ulteriore progresso nell’impegno verso tutte le donne del mondo”

 

Kering fa un passo in avanti nella tutela di modelle e modelli. Dalle sfilate autunno-inverno 2020/1 il gruppo impiegherà solo over-18enni per sfilate o foto dove devono essere rappresentati adulti.

“La carta sui rapporti di lavoro e benessere dei modelli elaborati da Kering e Lvmh nel 2017 ha già portato a progressi nel settore del lusso, in particolare introducendo un’età minima di 16 anni per i modelli.

Questo nuovo passo segna ulteriori progressi nel continuo impegno di Kering verso le donne” spiega il gruppo.

Il gruppo francese del lusso è un colosso da 13,6 miliardi di fatturato nel 2018 e di oltre 63 di capitalizzazione in Borsa, e ha ‘in pancia’ marchi della moda come Gucci, Saint Laurent, Bottega Veneta, Balenciaga o Alexander McQueen.

Assieme al peso massimo Lvmh rappresenta uno dei maggiori poli del settore nel mondo.