Hearst Magazines ha nominato Kate Lewis responsabile del contenuto principale, succedendo a Joanna Coles, che se ne andò dopo l’ascensione di Troy Young alla presidenza

 

Con effetto immediato, Lewis dirigerà la strategia dei contenuti su stampa e digitale per i marchi delle riviste aziendali, supervisionerà i redattori capo e perseguirà opportunità di contenuti globali.

Supervisionerà inoltre direttori digitali e collaborerà con team di prodotto e tecnologia, marketing consumer e HearstMade, l’unità di contenuti branded di Hearst, afferma la società.

“Penso di essermi preparato per questa posizione da quando avevo 11 anni”, dice Lewis. “Non posso credere di riuscire a pensarli in modo olistico ora, digitale e stampato insieme. È semplicemente fantastico.”

Lewis è entrato a far parte di Hearst Magazines Digital Media nel ruolo di VP-content operations e editorial director nel 2014 ed è stato promosso senior VP nel 2016.

Sotto Lewis, Hearst Magazines Digital Media ha visto i visitatori unici in tutto il suo portafoglio più che tripli.

In precedenza è stata vicepresidente senior e direttore editoriale di Say Media, e ha trascorso 10 anni come direttore editoriale di Self.