Guess ha annunciato le cinque priorità strategiche che porterà avanti nei prossimi cinque anni. L’obiettivo è costruire un business incentrato sul consumatore. Il marchio cercherà di espandere la propria offerta di prodotti in modo da attrarre una più ampia gamma di clienti, tenendo anche conto delle esigenze dei prodotti locali. Gli sforzi saranno organizzati attorno a tre gruppi di consumatori target: patrimonio, millennial e Gen Z. Nell’ambito di questa strategia, Guess continuerà con collaborazioni e partnership con celebrità e influencer, iniziative ritenute particolarmente utili per conquistare il pubblico più giovane. Un altro obiettivo di Guess è rafforzare la sua impronta globale ottimizzando la produttività e la redditività, espandendo al contempo i suoi canali di distribuzione. L’azienda sta pianificando infine di migliorare in particolare logistica, approvvigionamento, sviluppo e produzione del prodotto e gestione delle scorte, nonché le infrastrutture generali. Guess prevede nel 2020 un aumento delle vendite tra il 2,7% e il 3,0%.