Gucci vuole far giocare gli utenti della sua app. La maison, infatti, ha fatto debuttare Gucci Arcade, una nuova sezione della app dedicata appunto ai videogame e ispirata alle sale gioco degli anni 70 e 80. Attraverso questa forma di intrattenimento interattivo, la maison punta a far divertire i propri utenti utilizzando i simboli più rappresentativi del brand guidato da Alessandro Michele.

Il primo gioco a essere lanciato è Gucci Bee, che ha per protagonista un’ape intrappolata in un labirinto che i giocatori devono liberare; Gucci Ace, il secondo gioco, ripercorre tre livelli della storia dei videogiochi, da quelli rétro alle consolle fino ai dispositivi mobili. Qui, il giocatore può anche esplorare l’evoluzione della sneaker Ace.

Entrambi i giochi sono accessibili a partire da una mappa nella Gucci App, dove ogni tappa del viaggio conduce i giocatori a un gioco differente. Questo percorso racconta la storia dell’azienda attraverso i suoi codici, sotto forma di badge nascosti nei giochi e raggruppati secondo il tema. I giocatori possono collezionarli e sistemarli in un’apposita bacheca dei trofei. Al termine del gioco gli utenti possono vedere il loro punteggio e condividere risultati e badge su tutti i social e le piattaforme di messaggistica istantanea.

Nei prossimi mesi, fa sapere la griffe, nuovi giochi si aggiungeranno alla Gucci Arcade.