La griffe di prêt-à-porter di lusso, Ermanno Scervino, espande il suo network retail in Russia aprendo una nuova boutique all’interno del celebre centro moscovita, Crocus City Mall. Lo store, caratterizzato da due ampie vetrine, si estende su una superficie complessiva di oltre 100 metri quadrati.

 

L’insegna di abbigliamento fiorentina continua così a rafforzarsi in Russia, Paese d’elezione per l’export moda italiano, dove ad oggi conta ben 8 punti vendita, situati nelle principali città.

L’ultima apertura di monomarca del brand di Made in Italy in territorio russo risale ad ottobre 2017, realizzata in collaborazione con il partner storico Bosco di Ciliegi, a San Pietroburgo.

Il nuovo negozio moscovita, il cui interior design ricalca quello degli altri store della maison (pavimentazione con marmo bianco e moquette e pareti rivestiste in vetro fumé, a specchio e stucco grigio) presenta in esclusiva una capsule collection di 15 borse “Faubourg” nell’inedita tonalità verde scuro, accompagnata da una sciarpa firmata “Ermanno Scervino for Crocus”.

La capsule collection in vendita in esclusiva nel nuovo store moscovita di Ermanno Scervino.

Nato a Firenze, ad inizio millennio, dalla mente creativa di Ermanno Scervino, l’omonimo brand vanta oggi una rete retail di oltre 50 monomarca worldwide.