Una mise sexy ma non estremo per Ilary Blasi, che quest’anno conduce il reality show di Mediaset

 

Un look tutto nuovo per la conduzione del Grande Fratello Vip 2018, affidata ad Ilary Blasi. La showgirl infatti ha esibito fin dalle prime puntate un lungo abito nero dalla profonda scollatura sul seno e, soprattutto, un taglio di capelli con capelli corti, biondissimi e cotonati. Addio, insomma, ai vestiti da sera super sexy con spacchi vertiginosi e fantasie vistose, sì piuttosto ad un completo maschile firmato Dsquared2, lineare e pulito.

Il total black della prima puntata è stato sostituito poi con un lungo abito animalier dalla stampa maculata, nella seconda puntata del Grande Fratello Vip. Per le prime dirette la conduttrice ha scelto dunque uno stile femminile  ma essenziale, in cui gli accessori sono ridotti al minimo per dare risalto al taglio con capelli platino, agli abiti da diva e ai tacchi chilometrici.

E non dev’essere un caso visto he anche alla terza uscita la moglie di Totti ha lasciato in camerino i longdress da sera per salire sul palco del reality con un completo maschile, di gran moda tra le star hollywoodiane  in stile “mannish” ma stavolta ha optato per un outfit da uomo firmato ancora Dsquared2: un abito in fresco lana grigio antracite a tre pezzi, con giacca avvitata dai doppi bottoni e spacchi posteriori, una sorta di cintura che sembra un panciotto in tessuto con bottoni in coordinato e pantaloni slim a vita alta.

Che sia l’inizio di una nuova era per le star del piccolo schermo ? Di sicuro, la scelta della mise è totale: non solo gli abiti, ma anche gli accessori della Blasi sono stati infatti firmati da Dsquared2, come il paio di sandali semplici ed essenziali, con tacchi alti e sottili, cinturino alla caviglia e listini in punta che lasciano i piedi nudi.