Demna Gvasalia lascia Vetements

Demna Gvasalia lascia Vetements

“Oggi il marchio è cresciuto ed è capace di aprire un capitolo tutto suo”

Demna Gvasalia ha annunciato di voler lasciare Vetements perché il marchio è cresciuto ed è capace di aprire un capitolo tutto suo. Lo stilista georgiano, che aveva fondato nel 2014 insieme al fratello nonché attuale amministratore delegato Guram Gvasalia, ha annunciato la notizia al sito di moda Women’s Wear Daily.

Demna Gvasalia – Foto: Facebook

Demna Gvasalia ha spiegato: «Avevo fondato Vetements perché ero annoiato dalla moda; contro ogni aspettativa la moda è cambiata una volta per tutte da quando è apparso Vetements e ha anche aperto le porte a molti. Così sento di aver portato a termine la mia missione da innovatore concettuale e del design in questo marchio eccezionale, mentre Vetements è maturato diventando un’azienda che può trasportare la sua eredità creativa in un suo nuovo capitolo».

Guram ha sottolineato in una nota: «Vetements è sempre stato un collettivo di menti creative. Continueremo ulteriormente a spingere i limiti rispettando i codici e i valori autentici del marchio, continuando a sostenere la creatività e il talento genuino. Ciò che Demna ha compiuto negli ultimi anni rappresenta un capitolo chiave nella storia di Vetements. Gli siamo molto grati per aver contribuito al grande momento della maison».

Dal 2015 Demna Gvasalia è direttore creativo del prestigioso marchio Balenciaga e ora continuerà a ricoprire questo ruolo. Il 29 settembre presenterà a Parigi la collezione per la primavera/estate 2020.