Serendipity, società che gestisce il brand Chiara Ferragni Collection, interrompe la collaborazione di licenza con Pasquale Morgese, imprenditore pugliese socio di minoranza con una quota pari al 27,5% dell’azienda, e firma un accordo di licenza come partner produttivo con Swinger International, società veneta di Mathias Facchini e Sara Cavazza, titolare del marchio Genny e licenziataria di Versace Jeans Couture e Cavalli Class. Gli accordi per la produzione di scarpe e altri accessori con Mofra e N1, aziende di Morgese, sono stati rescissi con il pagamento di una penale di 4 milioni. La scelta sarebbe stata attuata, riporta La Repubblica, per elevare il posizionamento del marchio di Chiara Ferragni.

***

Click here to visit Michele Franzese’s world. New SS20 arrivals: register, subscribe to newsletter and get discount coupon up to 30% and 50%