«Questo non è un racconto sul passato, ma sul futuro»: con queste parole Claudio Marenzi presenta L.I.B.R.A.R.Y., l’installazione che all’interno della ex Stazione Leopolda racconta 70 anni della fondazione della sua azienda, Herno.

È un percorso che si avvale di pezzi di archivio provenienti dalla sede a Lesa e presentati anche in una nuova e interpretazione, elaborata dagli studenti del Polimoda. In mostra anche filmati, immagini e auto d’annata.

Il nome della mostra è l’acronimo di Let Imagination Break Rules And Reveal Yourself, tema che si lega a tutto il progetto.

Water Echoes èl’installazione interattiva progettata da Studio Azzurro, che sintetizza ed evoca l’elemento più rappresentativo del brand, l’acqua, visto che dalla sua fondazione Herno ha prodotto impermeabili e deve il suo nome a un fiume.

Infatti, alla Leopolda c’è anche una cascata di vera acqua, a ricordare il lato green del brand.

 

Tutte le ultime creazioni di Herno a questo LINK!