Giorgio Armani ha riaperto nei giorni scorsi circa cento boutique della sua rete di vendita al dettaglio globale, con ulteriori misure di sicurezza e un nuovo sistema di prenotazione degli appuntamenti, . nelle maggiori destinazioni della moda come Milano, Parigi, Monaco, Pechino, Hong Kong e Sydney. Armani ha riaperto in particolare con una dedica al personale sanitario in prima linea durante l’emergenza covid. L’immagine della dottoressa con le ali che tiene tra le braccia l’Italia, diventata simbolo della lotta al coronavirus, sarà il nuovo soggetto dello storico murale della maison, in via Broletto a Milano. Dallo scorso 15 maggio, Giorgio Armani ha deciso inoltre di illuminare di blu la facciata dell’Armani Ginza Tower, visto che in Giappone – spiega la maison – il colore blu è usato per esprimere gratitudine ai sanitari.

***

Clicca qui per visitare il mondo di Michele Franzese! Nuovi arrivi SS20: registrati al sito, iscriviti alla newsletter e ottieni eccezionali sconti per i tuoi acquisti fino al 30%!