Amazon potrebbe aprire a novembre anche in Europa il suo canale Luxury Stores, dedicato alle vendite di brand del lusso, segmento che complice la pandemia ha integrato definitivamente l’e-commerce nelle proprie strategie di vendita. L’online è ormai esploso anche per le griffe, mettendo a segno una crescita del 50% rispetto al 2019, per un valore pari a 49 miliardi di euro, con una quota sul totale delle vendite di alta gamma in crescita dal 12% del 2019 al 23% del 2020 e al 33% stimato nel 2025. Luxury Stores è stato lanciato un anno fa negli Stati Uniti come piattaforma solo su invito per i membri Prime situati all’interno dell’app Amazon, ma successivamente è stato aperto a un pubblico più ampio negli Usa. Tra i brand presenti nella vetrina online di lusso di Amazon negli Stati Uniti spiccano Oscar de la Renta (che ha segnato il debutto del progetto Luxury Stores), Mark CrossChristopher KaneLa Perla, Deveaux e Boglioli.