Achille Lauro, quel giorno a Napoli da Michele Franzese insieme con Rocco Hunt, Clementino, e Boss Doms

Achille Lauro, quel giorno a Napoli da Michele Franzese insieme con Rocco Hunt, Clementino, e Boss Doms

Achille Lauro è stato uno dei protagonisti del Festival di Sanremo, con il suo brano “Me ne frego” ma anche con le sue performance nelle quali ha interpretato a modo suo San Francesco, David Bowie, la Marchesa Casati e infine Elisabetta d’Inghilterra. E a molti fans napoletani, vedendo Achille Lauro, è tornata in mente una bellissima giornata partenopea del maggio 2018, iniziata proprio nella boutique di Michele Franzese, durante la quale il trentenne cantante romano registrò un video insieme con Rocco Hunt, Clementino Iena e Boss Doms. Parliamo di un “matrimonio gipsy” per quattro amici che si sono dati appuntamento con un «incontro segreto» iniziato nella boutique di Michele Franzese E’ l’idea, originalissima, di Rocco Hunt, Achille Lauro, Clementino Iena e Boss Doms: tutti beniamini del grande pubblico e soprattutto dei social network, riuniti nel cuore della città per il video del nuovo singolo «Ammò», prodotto da Angelo Calculli e diretto da Andrea Labate. I quattro cantanti già nei giorni precedenti, sulla scia di un esperimento già eseguito con successo da Achille Lauro per il video di «Thory», avevano pubblicato lo stesso post sulle rispettive bacheche e storie di instagram annunciando semplicemente luogo, data ed ora e si erano poi recati nella boutique napoletana di Michele Franzese dove avevano avuto modo di indossare gli ultimi modelli di Givenchy, Dsquared2, G. Pasini ed Alexander McQueen abbinati ai gioielli di Emanuele Bicocchi, Balmain ed Ambush. Nonché a camicie di lusso come quelle di Tom Ford, appositamente selezionate dal personale di Michele Franzese che ancora una volta è stato quindi protagonista di un innovativo happening di moda, spettacolo e comunicazione. Di qui il gruppo si era poi regalato un inevitabile bagno di folla nei luoghi simbolo del centro cittadino come via dei Mille, piazza Vittoria, via Chiaia ed infine piazza del Plebiscito, dove appunto era fissato l’incontro con i fan che pur non sapendo il motivo dell’invito si erano presentati in orario e incuriositi. Le immagini sono servite per realizzare un video che celebra l’amore, ma non quello tra un uomo ed una donna bensì appunto tra amici: quattro amici che si ritrovano dopo un po’.