Vetrine a lutto nel cuore di Napoli per la morte di Karl Lagerfeld

Vetrine a lutto nel cuore di Napoli per la morte di Karl Lagerfeld

Moda in lutto per le quattro vetrine napoletane di Michele Franzese Moda, che in omaggio alla morte di Karl Lagerfeld ha coperto con dei veli di tulle nero i manichini delle sue esposizioni lungo via Morelli, nel cuore della city partenopea

 

Una scelta non casuale quella del tulle ma che s’ispira piuttosto al celebre gesto dell’imperatrice Sissi, che quando seppe della morte del fratello coprì appunto con del tulle nero non solo se stessa ma anche tutte le specchiere del suo palazzo: un paragone non eccessivo, se si considera che per la maggior parte degli addetti ai lavori lo stilista lanciato da Pierre Balmain, e quindi alla guida di Fendi e Chanel, era considerato davvero come l’imperatore della moda internazionale, un’icona vivente di gusto e creatività.

A rappresentare i big della moda che piangono la scomparsa di Lagerfeld ci sono allora una serie di coppie di personaggi ideali vestiti, a seconda dei casi, con alcuni dei look più esclusivi della stagione, a simboleggiare appunto i vari segmenti del fashion system e naturalmente dei fan del designer: abito verde di Maria Lucia Hohan e completo Alexander McQueen, la camicia con pantaloncino Giambattista Valli per la prima volta in esclusiva da Franzese, i maglioni di cachemire Alanui e l’abito rosa con fiocco nero targato N° 21 ed abbinato all’abito Dsquared2.

L’ingresso della boutique, invece, sarà dedicato alla nuova collezione estate Fendi, linea kids, disegnata da Karl Lagerfeld in omaggio ancora una volta al maestro ed al suo lungo periodo di direzione creativa della maison italiana.

Una panoramica a trecentosessanta gradi insomma del vasto pubblico della moda e degli addetti ai lavori, tra cui in queste ore si propaga a più non posso la notizia e le curiosità relative alla fine ma soprattutto alla vita di un uomo che con le sue collezioni ed ideazioni ha saputo scrivere pagine indimenticabili di storia del costume.